Il 19 ottobre è il giorno dell’attacco al centro Baobab da parte del Ministro dell’Interno. Perché sono state inutili le decine e decine di tentativi di sgomberi, di identificazione, di minacce. Oggi il Governo dell’infamia, che chiude i porti ai profughi, che chiude Riace perchè un atto d’accusa evidente a livello mondiale, ha eretto un muro di cemento e filo spinato dentro Roma. Lo ha eretto in un luogo dove la politica ha fallito da oltre tre anni, mentre l’umanità si è autorganizzata per difendere i diritti di un’umanità in transito, colpevole di non arrendersi ad un destino di apartheid. La campagna LasciateCIEntrare denuncia questo ennesimo atto di viltà ed  impotenza politica.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0